Milan, Mastour dimentica i rossoneri e riparte dalla Grecia

Milan, Mastour dimentica i rossoneri e riparte dalla Grecia
© foto www.imagephotoagency.it

Mastour svincolatosi dal Milan si prepara a trasferirsi a parametro zero al Lamia, squadra della massima serie greca

Hachim Mastour all’inizio della sua breve carriera è stato da molti considerato il probabile erede di giocatori come Cristiano Ronaldo, Messi e Neymar. Il Milan nel 2012 ha dovuto battere la concorrenza di grande squadre internazionali per strapparlo appena 14enne alla Reggiana e le sue doti tecniche lasciavano presagire un grande futuro per l’attaccante italo-marocchino. Purtroppo per lui e i rossoneri queste premesse sono state disattese. Mastour è diventato un fenomeno social virale ma si è visto poco sul campo da gioco. Il classe ’98 non ha mai indossato in gara ufficiale la maglia del Milan e tra i prestiti a Malaga e PEC Zwolle ha raccolto appena 6 presenze. Per Mastour, oggi svincolato dal club di via Aldo Rossi, è arrivato il momento di dimenticare i fasti del passato e buttarsi in una nuova esperienza.

Secondo quanto riporta il giornalista Gianluca di Marzio sul proprio blog, l’ex talento rossonero è vicinissimo a trasferirsi al Lamia, squadra che milita nella massima divisione greca. Il calciatore volerà oggi nell’omonima città per discutere i dettagli del contratto. Se tutto andrà bene potrebbe legarsi ufficialmente alla nuova squadra in giornata.