Milinkovic-Savic, il retroscena: aveva detto ‘sì’ alla Juve

© foto www.imagephotoagency.it

La Juventus in estate ha provato a ingaggiare Sergej Milinkovic-Savic. Il giocatore della Lazio aveva detto di sì alla corte bianconera

Il centrocampista della Lazio, Sergej Milinkovic-Savic, è uno dei grandi obiettivi della Juventus in vista della prossima stagione. Il mediano serbo classe ’95 è stato cercato dalla Juventus nella sessione estiva del mercato ma la Lazio di Lotito si è opposta con tutte le sue forze alla partenza del giovane mediano. Spunta un importante retroscena di mercato sul recente passato di Sergej.

Il centrocampista, corteggiato dalla Juventus, aveva detto di sì ai bianconeri. I bianconeri hanno fatto un’offerta ritenuta troppo bassa da Lotito e l’affare non è andato in porto ma la Vecchia Signora aveva in pugno il giocatore. Il presidente della Lazio è stato bravo a blindare il giocatore con il rinnovo e così Milinkovic non si è impuntato ma il giocatore era allettato dall’idea di vestire la maglia bianconera e aveva già detto sì alla proposta di Marotta. I bianconeri in estate potrebbero riprovarci ma serviranno 70-80 milioni.