Milito esalta Icardi: «E’ come Crespo, trova il gol anche nella spazzatura»

materazzi
© foto www.imagephotoagency.it

Il Principe incorona Mauro Icardi. Ecco le parole di Diego Milito sul centravanti dell’Inter. Le ultimissime notizie e gli aggiornamenti

Da una tripletta all’altra. Diego Milito era stato l’ultimo giocatore dell’Inter a realizzare una tripletta nel derby. Domenica Mauro Icardi ha raggiunto il Principe nell’olimpo delle stracittadine milanesi con 3 gol fondamentali per il 3-2 finale. El Principe ha parlato a “La Gazzetta dello Sport” esaltando Maurito: «L’inter ha trovato un grandissimo attaccante, che migliora gara dopo gara e che sembra avere ancora notevoli margini di crescita sotto tutti i punti di vista. Mi auguro che Icardi possa scrivere altre pagine storiche dell’Inter e magari anche dell’Argentina. Di sicuro ha tutto per poterci riuscire, poi dovrà essere bravo a concretizzare sul campo le sue enormi qualità». Prosegue l’ex attaccante dell’Inter: «Che tipo di attaccante è Mauro Icardi? E’ micidiale in area di rigore, mostra grande intelligenza nel capire dove colpire. Vede prima la giocata, ha un senso del gol fantastico. Una volta là in mezzo, il difensore non riesce di fatto quasi mai a capire o neutralizzare i movimenti di Mauro».

Prosegue l’attaccante parlando del paragone di Zanetti con Crespo e dello Scudetto: «E’ molto difficile fare paragoni, ogni grande attaccante ha qualcosa di unico, però sì, sono d’accordo con Zanetti: Icardi ha molto di Crespo, soprattutto a livello di movimenti dentro l’area. Come Hernan, infatti, Mauro compare dal nulla, attacca il primo palo con ferocia ed è poi molto forte anche di testa. Parliamo di specialisti, gente che trova il gol anche nella spazzatura». Queste le parole del Principe sulla corsa Scudetto: «La Juve resta la favorita, però quest’anno faticherà molto a confermarsi perché il Napoli ha raggiunto un livello altissimo: grande squadra, grande gioco, grande allenatore. L’Inter? E’ presto ma ci sono i presupposti per tornare a sognare».