Moggi accusa: «La visita alla Juve? Il manager dell’Italia ha fatto passaporti falsi…»

Moggi accusa: «La visita alla Juve? Il manager dell’Italia ha fatto passaporti falsi…»
© foto www.imagephotoagency.it

Luciano Moggi non ci sta e risponde piccatamente alle accuse piovutegli dopo la visita al centro sportivo della Juventus

La visita alla Continassa da parte di Luciano Moggi ha fatto molto discutere. Lo stesso ex dg ci tiene a precisare a TuttoJuve la sua posizione e ad attaccare: «Io ci vado, non è la prima volta. Le hanno fatte alcuni giornali. Mi dovrebbero dire che differenza c’è: se c’è chi ha fatto passaporti falsi e fa il manager dell’Italia (il team manager della Nazionale è Oriali, ndr), non vedo perché io non possa andare a fare una visita. Poi vado a trovare degli amici in casa loro, non in casa di altri». 

La cassazione ha respinto il ricorso fatto dalla Juve sul titolo del 2006: «Meglio tacere, non ho commenti. Cosa succederà? Non lo so, ma su queste cose meglio rivolgersi alla Juventus per sapere da loro cosa devono fare. Su questa vicenda si dichiarano tutti incompetenti, non possono entrare nel merito alle decisioni sportive. E’ la prima volta che su questo argomenti dico di rivolgersi ad altri, perchè non ho nessun commento».