Monchi fissa l’obiettivo: «Roma nell’élite del calcio europeo»

monchi roma
© foto www.imagephotoagency.it

La prima intervista ai microfoni di Roma Tv per il neo-direttore sportivo dei giallorossi, Monchi: l’ex Siviglia si presenta con queste dichiarazioni

E’ iniziato ufficialmente ieri il nuovo corso di Monchi sulla poltrona da direttore sportivo della Roma vittoriosa a Pescara. Con tanto di secondo posto blindato, dunque, è iniziata la nuova avventura dell’ex Re Mida del Siviglia, subentrato così alla gestione di Walter Sabatini. Quest’oggi Monchi ha rilasciato la prima intervista a Roma TV, raccontando le prime impressioni e le aspirazioni per questo nuovo ciclo in Italia: «L’obiettivo è cercare di consolidare la Roma non soltanto ai vertici del calcio italiano, ma nell’élite del calcio europeo. Il mio obiettivo a breve termine è quello di avvicinarmi al club e creare insieme a Massara una direzione sportiva che sia il più professionale possibile. Ho molta voglia di ricambiare l’affetto e l’interesse di questa società, ho tanta voglia di iniziare a costruire la migliore Roma possibile. E’ stato decisivo l’interesse del club e la determinazione nel volermi qui, è una società che si adatta perfettamente al mio modo di lavorare, con voglia di crescere e ambizioni per traguardi importanti. Ci sono tutti i presupposti per poter lavorare bene: la Roma fin qui ha già costruito molto, bisogna continuare a farlo e con una buona programmazione si possono raggiungere obiettivi importanti. Ho sentito tutto l’affetto dei tifosi in queste ore, spero che in futuro possano essere felici del mio lavoro».