Monchi si presenta: «Voglio portare in alto la Roma»

monchi roma
© foto www.imagephotoagency.it

Il nuovo direttore sportivo della Roma, Monchi, si presenta. Ecco le prime dichiarazioni da ds giallorosso di Ramón Rodríguez Verdejo

Dopo mille voci è arrivata anche la conferma ufficiale: Monchi è il nuovo direttore sportivo della Roma! Il club giallorosso, dopo l’addio di Sabatini, ha puntato su Massara ma l’ex collaboratore di WS lascerà il posto a Ramón Rodríguez Verdejo, noto come Monchi. Il nuovo direttore sportivo della Roma ha rilasciato un’intervista al sito ufficiale della Roma, dopo aver fatto visita a Trigoria (oggi era presente sulle tribune dell’Adriatico per Pescara-Roma). Così il nuovo ds romanista: «Sono soddisfatto, contento, motivato e grato per l’interesse che la Roma ha mostrato nei miei confronti. Mi sono sentito amato sin da subito e questa è la cosa più importante. Cosa mi ha attratto dalla Roma? Il club ha grandi potenzialità, ha ampi margine per conseguire traguardi importanti: lavorare per la Roma mi dà grandi motivazioni e aiutare la Roma a ottenere successi molto importanti mi rende felice. Rapporto con Pallotta? C’è un ottimo feeling. Lui vuole realizzare qualcosa di importante e mi ha trasmesso questa ambizione e credo che dal primo istante, malgrado lui parli inglese e io spagnolo, abbiamo parlato la stessa lingua: la lingua di un Club con grandi professionalità, con le idee chiare e soprattutto con un obiettivo importante. Ringrazio tutti i tifosi per le dimostrazioni di affetto nei miei confronti. Io promesso massimo impegno e dedizione, darò il meglio di me per permettere alla Roma di essere il più in alto possibile e non riposerò nemmeno per un secondo per raggiungere gli obiettivi che tutti abbiamo in mente».