Montezemolo sul flop Italia: «Dispiace per i giovani»

© foto www.imagephotoagency.it

Anche Luca Cordero di Montezemolo è intervenuto sulla mancata qualificazione dell’Italia ai Mondiali di Russia

Luca Cordero di Montezemolo, a margine della presentazione del libro “Mai dopo le ventitré” di Franco Carraro, ha parlato dell’eliminazione dell’Italia dai prossimi mondiali: «Un mondiale senza Italia? E’ come se si ritirasse la Ferrari. Dispiace per i giovani, perché c’è un’intera generazione che perde un qualcosa che noi abbiamo vissuto. E’ un vero peccato. Mi dispiace come italiano e sportivo. Da dove dobbiamo ripartire? Non amo dare consigli dalla tribuna, ma è evidente che sono state fatte delle scelte sbagliate».

Su Carlo Ancelotti possibile commissario tecnico: «Si tratta di una persona di primo ordine, un ottimo allenatore e un italiano che ha saputo tenere alto il nome dell’Italia nelle sue avventure all’estero».