Morte Bearzot, le parole di Graziani

© foto www.imagephotoagency.it

“Bearzot ci ha lasciato fisicamente oggi e, come tutti gli amici che se ne vanno, è un dispiacere. Ma per quello che ha fatto non morirà  mai, ha fatto la storia del calcio italiano e rimarrà  sempre nei ricordi e nei cuori di tutti”. Ciccio Graziani, intervistato da Radio Blu, ricorda il ct azzurro. “Teneva molto anche al comportamento fuori dal campo, era un uomo d’altri tempi che faceva dell’onestà  la sua forza: questo gli valeva grande stima e rispetto da parte di tutti. Per noi non era solo un allenatore ma anche un padre. Ed era un tipo di rapporto che, oggi, è difficile possa verificarsi”.

Fonte: repubblica.it