Connettiti con noi

News

Morte Maradona, altre tre persone sotto inchiesta per omicidio colposo

Pubblicato

su

Maradona

Proseguono le indagini sulla morte di Diego Armando Maradona, con altre tre persone che sono state inserite nel registro degli indagati

Si infittisce il mistero attorno alla morte di Diego Armando Maradona. Dopo le accuse nei confronti del neurochirurgo Leopoldo Luque e della psichiatra Agustina Cosachov, altre tre persone sono state inserite nel registro degli indagati per omicidio colposo.

Si tratta di Carlos Diaz, psicologo che aveva in cura la leggenda argentina dall’inizio di settembre, e gli infermieri che si alternavano nell’abitazione del Pibe de Oro Ricardo Almiron e Dahiana Gisela Madrid. Proprio Diaz sarebbe, per i pm, una figura rilevante in quanto perfettamente a conoscenza del tipo di trattamento medico a cui Maradona era sottoposto. Inoltre, lui stesso aveva prescritto una terapia a base di farmaci che non poteva non tenere conto del complicato quadro clinico dell’ex fuoriclasse del Napoli.

Advertisement