Connettiti con noi

Juventus News

Moviola Sassuolo-Juventus: Rugani tocca con il braccio, ma per Massa non è rigore

Pubblicato

su

Moviola Sassuolo-Juventus: i neroverdi chiedono un calcio di rigore per il tocco di mano di Rugani sul traversone di Adjapong. Ma Massa non chiede l’aiuto del Var

Subito un episodio da moviola nella sfida Sassuolo-Juventus, lunch match della 4ª giornata di Serie A. Dopo la rete del vantaggio realizzata da Paulo Dybala ecco che i neroverdi escono fuori dal guscio, premendo per qualche minuto sull’acceleratore e iniziando timidamente a farsi vedere dalle parti di Buffon. Gli esterni spingono e soprattutto Adjapong comincia a mettere in apprensione la squadra di Allegri. Dal suo cross in mezzo si genera l’unico episodio che può essere sottoposto al vaglio della moviola, pur non essendo stato in alcun modo notato dall’arbitro Massa di Imperia.

Il Sassuolo ha infatti timidamente chiesto un calcio di rigore per un sospetto tocco con il braccio di Daniele Rugani sul traversone di Adjapong, che avrebbe potuto creare scompiglio nell’area della Juve. Il centrale bianconero tocca il pallone con il gomito, ma il tocco sembra involontario e non ci sono certezze sul fatto che la deviazione del cross sia avvenuta dentro o fuori dall’area di rigore. Per Massa nessun dubbio: non ci sono gli estremi per fermare il gioco. E il direttore di gara, vista la certezza nel giudizio dell’azione incriminata, non chiede nemmeno il supporto del Var.

Advertisement

News

Copyright 2021 © riproduzione riservata Calcio News 24 -Registro Stampa Tribunale di Torino n. 47 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l.