Connettiti con noi

Inter News

Nainggolan e altri 3: ecco gli insostituibili di Spalletti

Pubblicato

su

nainggolan bologna-inter

Luciano Spalletti è pronto a costruire la nuova Inter su basi solide. Radja Nainggolan più Brozovic, Handanovic e Skriniar: ecco i nuovi protagonisti

La nuova Inter di Luciano Spalletti è pronta a prendere il volo anche in Champions League. La formazione nerazzurra poggia su 4 certezze: Radja Nainggolan più Brozovic, Handanovic e Skriniar. Ai 4, chiamati agli straordinari, Spalletti non può proprio rinunciare per ruolo e caratteristiche. E il tecnico interista lo ha già dimostrato in passato: sì al turnover ma con alcune eccezioni. Per i nuovi quattro intoccabili di Spalletti ci sarà poco turnover perché, per caratteristiche e ruoli, sono indispensabili.

Samir Handanovic non ha alternative di livello. Padelli è una buona alternativa ma non può rubare, almeno sulla carta, il posto al portiere sloveno. Milan Skriniar è l’unica grande certezza del reparto arretrato: lo slovacco è il mix che de Vrij e Miranda non assicurano. Epic Brozovic invece è l’unico a garantire qualità in mezzo al campo: manca il regista e il centrocampista ‘epico’ è l’unico che può interpretare il ruolo. Anche Radja Nainggolan è indispensabile per grinta, è l’uomo squadra e fa cambiare passo ai nerazzurri. Nel 2016­-17, con Spalletti alla Roma, il Ninja mise insie­me 53 partite stagionali, sal­tandone appena una ed en­trando solo sei volte dalla pan­china. Il ruolo del Ninja sarà importante, così come quello di Handanovic, Skriniar e Brozovic, i 4 intoccabili di Spalletti.