Connettiti con noi

Lazio News

Ottavo giocatore positivo al Torino, verso il rinvio anche la partita contro la Lazio

Alberto Mauro

Pubblicato

su

La situazione in casa granata si fa sempre più allarmante, ieri ottava positività nonostante l’isolamento domiciliare, attività sportiva ancora sospesa 

Sale a otto il numero di giocatori della prima squadra del Torino contagiati dal Covid, e dopo il rinvio della sfida contro il Sassuolo anche la trasferta di martedì a Roma contro la Lazio sembra sempre più a rischio. La tornata di tamponi di giovedì sera ha evidenziato un nuovo caso – Nkoulou -, che si va ad aggiungere a Linetty, Murru, Buongiorno, Belotti, Singo, Bremer e Baselli, più due membri dello staff. Una situazione più che allarmante, soprattutto per due motivi. Il primo: la sintomatologia compatibile con la variante inglese e dunque mutata rispetto al tradizionale Covid-19, ma anche uno schema di propagazione, nelle ultime settimane, da vero e proprio focolaio.

Oltre ai giocatori e i membri dello staff infatti sono stati contagiati molti familiari dei giocatori, tra i tesserati granata, invece, Belotti è risultato sintomatico. Ecco perché il campo di allenamento del Filadelfia rimarrà ancora sbarrato e tutto il gruppo squadra in isolamento, mentre col passare delle ore diminuiscono le possibilità di giocare la partita di martedì contro la Lazio. Senza la nuova positività di Nkoulou la Asl in questi giorni avrebbe alleggerito le restrizioni per permettere ai granata di scendere in campo contro la Lazio, ma in questo momento i rischi sono troppi e non ci sono le condizioni per riprendere l’attività sportiva, sospesa fino a lunedì. Il tempo stringe e al momento è difficile immaginare un dietrofront dell’Asl per martedì.  Il Toro rimane blindato, la Lazio aspetta, ora non rimane altro da fare.

Advertisement