Roma, i complimenti di Pallotta negli spogliatoi dopo il 3-3 col Chelsea

© foto www.imagephotoagency.it

Al termine di Roma-Chelsea il patron giallorosso James Pallotta si è congratulato con la prestazione dei ragazzi di Di Francesco per il 3-3 finale

James Pallotta, presidente della Roma, è rimasto ampiamente soddisfatto dal pareggio ottenuto a Londra contro il Chelsea. Il numero uno della società giallorossa è sceso negli spogliatoi di Stamford Bridge dopo il 3-3 per complimentarsi con la prestazione della squadra. Ha apprezzato la mentalità della formazione di Eusebio Di Francesco, riuscita a rimontare i due gol di svantaggio e per larghi tratti ad un passo dal bottino pieno. Il patron giallorosso è rimasto estasiato anche dalla risposta dei tifosi della Roma, giunti in massa a Londra, per una notte indimenticabile.

Al termine del 3-3 con cui la Roma ha fermato il Chelsea nella terza gara della fase a gironi di Champions League, James Pallotta si è congratulato con la squadra dopo aver sofferto in tribuna con il resto degli altri dirigenti giallorossi. «Sono orgoglioso di voi, ora andate avanti così» il messaggio alla squadra riportato dal Corriere dello Sport. Si è poi coccolato la prestazione di Edin Dzeko, autore di una doppietta, e abbracciato calorosamente l’allenatore Eusebio Di Francesco, ben saldo al timone della panchina giallorossa. E ha apprezzato il calore dei 2300 tifosi giallorossi a Stamford Bridge che hanno fornito la spinta decisiva alla squadra. Una prova? Il fido collaboratore di Pallotta, Alex Zecca, ha twittato una foto del settore ospiti con questo commento: «Man of the match».