Connettiti con noi

Hanno Detto

Venezia, Zanetti: «Lotteremo per la salvezza, Busio può arrivare lontano. E Romero…»

Pubblicato

su

Zanetti

Paolo Zanetti, tecnico del Venezia, ha rilasciato un’intervista in cui ha trattato diversi temi di attualità del suo club

Intervistato dal Corriere del Veneto, Paolo Zanetti ha fatto il punto sul Venezia:

SQUADRA – «Io sono orgoglioso dei ragazzi. Tutti dicevano che saremmo arrivati ultimi ma se il campionato finisse oggi saremmo salvi. Un discorso che lascia il tempo che trova, lo faccio perché so che ce la giocheremo fino in fondo. Magari arriveremo ultimi, magari ci salveremo, le potenzialità di questa squadra devo scoprirle anch’io lungo il percorso. Di sicuro lotteremo».

SORPRESE – «Direi Busio. Era arrivato regista, io lo vedo mezzala. Può arrivare lontano, ha 19 anni e ha una personalità incredibile. Anche Okereke si è adattato rapidamente, lui il campionato italiano lo aveva già fatto, sia pure non in A. E vedo in crescita Heymans, verrà fuori a breve. Johnsen? Fino ai sedici metri è da grande squadra. Sono contento che sia stato convocato in Nazionale, se migliora sottoporta può diventare un valore per questo club».

ROMERO – «Stiamo riflettendo sulla questione. Lezzerini ha una lombosciatalgia ed è reduce da un infortunio, Mäenpää qualche guaio alla schiena ce l’ha. Romero? Qualcosa faremo, vediamo…».