Hellas, Pecchia salva la panchina: «Cambio Pazzini? Ecco perché»

Iscriviti
pecchia
© foto www.imagephotoagency.it

I tre punti dell’Hellas sul Sassuolo salvano la panchina di Pecchia, che sale a quota nove punti e accorcia la classifica. Pazzini entra e poi viene sostituito: ecco il motivo

Serviva una vittoria all’Hellas Verona di Fabio Pecchia per salvare la panchina dopo l’inizio di stagione. Il match in programma questo pomeriggio al Mapei Stadium contro il Sassuolo aveva il sapore di ultima chiamata per Pecchia la cui esperienza, in caso di sconfitta, sarebbe probabilmente giunta al capolinea. La decisione del ritiro a Collecchio per tutta la settimana ha prodotto i suoi frutti e il Verona ha vinto oggi per 0-2 sul campo dei nero-verdi di Bucchi. Una vittoria che ha permesso all’Hellas di centrare la quota dei nove punti in classifica, accorciando così pesantemente lo scarto con le formazioni invischiate nella zona salvezza.

Queste le dichiarazioni rilasciate dal tecnico Pecchia ai microfoni di Sky Sport dopo una prestazione convincente in trasferta e per giunta contro una diretta concorrente ai posti salvezza: «Siamo felici per la prestazione e per il risultato, la squadra ha fatto una bellissima partita, così come ha sempre fatto nell’ultimo mese e mezzo. Fino a questo momento però ci sempre mancato il risultato, ma la squadra non è mai mancata. Nonostante le tante polemiche mi ha sempre dato la sensazione di essere viva. Continuiamo per la nostra strada, questi tre punti devono dare consapevolezza a tanti giovani che non hanno mai giocato in questa categoria».

Il tecnico ha parlato poi anche di quanto accaduto nel secondo tempo e le reazioni di Cerci e Pazzini al momento della sostituzione. Sopratutto quest’ultimo, infatti, entrato al 60’ per Cerci è stato sostituito prima dello scadere del tempo, al minuto 87, da Bessa, anche se il tecnico ha spiegato che si è trattato di un problema fisico: «Pazzini? In questa settimana non si era mai allenato per via del problema al tendine rimediato contro il Bologna. Poi a fine partita ha preso un colpo e ho dovuto ricambiarlo» ha concluso Pecchia. Un infortunio certificato dalla società veronese: «L’Hellas Verona FC comunica che il calciatore Giampaolo Pazzini, nel corso di Sassuolo-Hellas Verona, ha subito un trauma contusivo al gluteo sinistro. Le sue condizioni verranno valutate in base all’evoluzione del quadro clinico».