Playoff Mondiali, Uva: «La sede sarà scelta dopo il sorteggio. Non solo Milano e Palermo…»

playoff mondiali italia nazionale
© foto www.imagephotoagency.it

L’Italia, attesa dai playoff Mondiali per Russia 2018, saprà domani quale sarà l’avversario da affrontare. Per la sede, il dg della Figc, Uva, dice che ci sono altre opzioni oltre Palermo e Milano

C’è grande attesa per il sorteggio che domani (Zurigo, ore 14) svelerà l’avversario dell’Italia nei playoff Mondiali per accedere a Russia 2018. Gli azzurri affronteranno una Nazionale tra Svezia, Irlanda, Grecia e Irlanda del Nord. Sulla sede di casa del doppio confronto, il dg della Figc, Michele Uva, apre a più possibilità: «Non solo Milano e Palermo, ci sono più soluzioni. Ne parleremo domani, pensando sia a quanti tifosi porteranno gli avversari ma anche a fattori climatici e di distanza».

Uva ha poi aggiunto: «Lo spareggio deve coinvolgere tutti gli italiani, è un momento di unità. Ci sarà da essere compatti e dimenticare le polemiche per arrivare all’obiettivo, che è unicamente quello di andare al Mondiale» le parole a margine del ‘Forum Sport e Business’ del Gruppo 24 Ore a tenutosi a Milano.