Connettiti con noi

Calcio italiano

Plusvalenze Inter, la nota del club: «Nessun tesserato è indagato»

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Il comunicato dell’Inter sull’indagine della Procura di Milano sul caso plusvalenza: la nota ufficiale

Arriva il comunicato ufficiale dell’Inter sul caso plusvalenze e l’indagine della Procura di Milano: la nota della società presieduta da Steven Zhang.

«FC Internazionale Milano conferma di aver fornito la documentazione richiesta relativa alle cessioni di taluni calciatori avvenute nelle stagioni 2017/2018 e 2018/2019. La richiesta è pervenuta dalla Procura di Milano per verificare la regolare contabilizzazione delle relative plusvalenze. I bilanci della società sono redatti nel rispetto dei più rigorosi principi contabili. Nessun tesserato dell’Inter è indagato. Nessuna contestazione è stata formalizzata. Come recita il comunicato stesso della Procura, si tratta di indagini preliminari».