Quote Juve-Milan, chi vince la TIM Cup? Le indicazioni dei bookmaker

Iscriviti
juventus
© foto www.imagephotoagency.it

Quote Juve-Milan, le indicazioni dai bookies per la finale di TIM Cup 2018 di mercoledì sera all’Olimpico: chi vincerà la coppa tra Allegri e Gattuso?

Juventus-Milan sarà la finale di Coppa Italia TIM in programma mercoledì 9 maggio alle ore 20.45 in uno Stadio Olimpico sold out. Il palcoscenico dell’impianto capitolino farà da cornice alla finale dell’edizione 2018 tra le formazioni di Massimiliano Allegri e Gennaro Gattuso. Per il Milan si tratta di un’occasione unica per alzare un trofeo dopo l’ultima Supercoppa vinta ai calci di rigore a Doha proprio contro la Juventus e allo stesso tempo una rivincita della finale di TIM Cup persa due anni addietro contro la Juventus per un gol di Alvaro Morata nei tempi supplementari. Dal canto suo la formazione bianconera va a caccia della quarta TIM cup consecutiva dopo quelle vinte su Lazio, Milan e Lazio, così come di un clamoroso quarto ‘doblete’ consecutivo in caso di vittoria della Vecchia Signora sia in finale di mercoledì sia vincendo il settimo Scudetto consecutivo e conquistando quel punto che le manca per l’ufficialità. La Juventus è arrivata in finale dopo aver eliminato Genoa e Torino nella gara secca agli ottavi e quarti di finale, per poi staccare il biglietto della finale nel doppio incontro con l’Atalanta. La formazione di Gattuso, invece, ha eliminato il Verona negli ottavi e l’Inter nei quarti di finale, per poi centrare il pass finale ai calci di rigore nella semifinale contro la Lazio.

Quote Juventus-Milan, chi sarà la vincitrice della TIM Cup?

Come di consueto è difficile trovare una squadra favorita in una finale secca a gara unica e anche questo Juventus-Milan, nonostante le debite differenze in classifica, non fa eccezione. L’analisi delle quote dei bookmaker SNAI non può non partire dalla vincente della Coppa Italia 2017/2018, a prescindere dalle modalità di vittoria che sia ai tempi regolamentari, ai supplementari o ai rigori. La ‘Coppa in mano’ alla Juventus paga 1,40 volte la posta scommessa, mentre la vittoria del Milan equivale a una quota di 2,75. Bianconeri favoriti, dunque, nella conquista della quarta Coppa Italia consecutiva. Le quote 1X2 durante i tempi regolamentari, quindi facenti riferimento ai soli 90 minuti di gioco senza supplementari o rigori, sono più equilibrate ma sempre a favore dei bianconeri: il segno 1 vale 1,83, il pareggio al 90’ ha una quota di 3.40, mentre la vittoria dei rossoneri nei 90 minuti è segnata a 4,75 in lavagna. La vittoria della Juve ai supplementari vale 9,50, mentre quella del Milan è segnata a 16. Qualora invece si dovesse andare ai rigori, la vittoria Juventus dagli undici metri vale una quota 11, la vittoria rossonera è a quota 12. Il risultato esatto meno quotato, invece, è l’1-0 (quota 5) della Juventus ma concludiamo con un rapido sguardo ai marcatori: Dybala e Higuain a 2,75, attenzione all’uomo di coppa Mario Mandzukic: un suo gol vale 3,50 di moltiplicatore!