-->
Connettiti con noi

Hanno Detto

Ramsey punge: «In Galles sanno gestirmi meglio che alla Juve»

Pubblicato

su

Aaron Ramsey ha parlato della sua situazione alla Juventus dal ritiro con la nazionale Gallese. Le parole dell’ex Arsenal

Aaron Ramsey, dal ritiro Galles, ha parlato delle sue condizioni fisiche e del momento che sta vivendo alla Juve. Le parole del centrocampista sulle differenze che tra l’ambiente bienconero e quello che trova in ritiro con la Nazionale

«So cosa posso fare e con la giusta gestione posso mantenermi in forma per un lungo periodo di tempo e giocare molte partite. Mi sento ancora bene, quando mi è stata data l’opportunità e gestito correttamente. È stato frustrante aver preso questi piccoli fastidiosi infortuni che mi sono costati molte partite e mi hanno fatto perdere alcune partite importanti per il Galles negli ultimi due anni».

DIFFERENZE GALLES JUVE – «La filosofia e i metodi di allenamento sono diversi nel mio club rispetto a qui [con il Galles]. Ci sono un certo numero di persone qui che mi gestiscono da diversi anni, quindi sanno come ottenere il meglio da me e quindi sono in grado di giocare un certo numero di partite di fila. Come ho dimostrato agli Europei di quest’anno, sono in grado di farlo e di produrre buone prestazioni».

CONDIZIONE – «I miei soforzi nelle partite sono piuttosto alti e forse ho bisogno di un po’ più di riposo e recupero durante la settimana piuttosto che stare in campo per un lungo periodo di tempo e fare più fatica nelle partite. Il recupero è una parte importante di questo aspetto secondo me».