Connettiti con noi

Europei

Ranieri: «Mi aspettavo di più dall’Inghilterra. Germania? Sempre ottimo livello»

Pubblicato

su

Ranieri

Claudio Ranieri si è espresso così sull’inizio dell’Europeo di Inghilterra e Germania. Ecco le parole del tecnico italiano

Claudio Ranieri ha voluto commentare l’inizio dell’Europeo di Inghilterra e Germania sulle pagine della Gazzetta dello Sport.

INGHILTERRA – «Mi aspettavo qualcosa da più dagli inglesi, anche se avevo previsto una Scozia da combattimento, pronta a dare il massimo e forse anche qualcosa di più. Le critiche sono focalizzate su Kane, ma premesso che discutere un attaccante del suo livello mi pare un’eresia, credo che il problema di fondo sia diverso. La mia impressione è che almeno nelle due gare iniziali, l’Inghilterra abbia pagato il solito conto che le viene presentato negli eventi internazionali di fine stagione: il logorio di un’annata senza respiro, tra campionato e coppe varie. Ho visto una squadra appannata, a tratti stanca. L’Inghilterra ha però le risorse per migliorare»

GERMANIA – «Ero andato controcorrente dopo la gara contro la Francia: la Germania mi era piaciuta. La prestazione contro il Portogallo ha confermato le mie impressioni: i tedeschi sono sempre di ottimo livello. Mi ha entusiasmato Gosens: ha ricreato nella Germania le dinamiche dell’Atalanta. Il gol è stato un gioiello di tecnica e di forza atletica. In generale, quando cerca la profondità, la nazionale di Low può colpire in qualsiasi momento»