Connettiti con noi

Calciomercato

Restyling Juventus, soffia vento di cambiamento a Vinovo

Francesca Flavio

Pubblicato

su

allegri

Il restyling della Juventus è cominciato, sul mercato ma anche e soprattutto in campo. Allegri sa che, per vincere, deve rinnovare la Vecchia Signora

L’estate è il momento dei buoni propositi per settembre, del divertimento ma anche del restyling della Juventus. D’altronde chi vince costantemente deve rinnovare ingranaggi e figure chiave per presentarsi a nastri di partenza della nuova stagione con motivazioni e voglia di vincere. Massimiliano Allegri sta, quindi, ragionando, sulle novità da apportare al gioco bianconero. Aggiornamenti che interesseranno ogni reparto.

La Gazzetta dello Sport, stamane, ha svelato qualche segreto tattico di Max, a cominciare dalla scelta di schierare un centrocampo a tre con Miralem Pjanic centrale e due intermedi ai suoi lati. Matuidi ed Emre Can, infatti, garantiscono corsa il primo e grande fisicità l’altro.Alle spalle del bosniaco ci sarà una difesa a 4, con Alex Sandro e Joao Cancelo che si muoveranno come se fossero ali aggiunte. E se, sugli esterni, le certezze sono Douglas Costa e Juan Cuadrado, la scelta dell’attaccante non sarà monotematica e tirerà in causa Mandzukic, Dybala ed uno tra Higuain e Morata. Modi di far gol diversi, cui Allegri si affiderà tenendo conto anche degli avversari. Occhio poi alla panchina di qualità, con gente come Caldara, Bentancur o Bernardeschi.

Advertisement