Connettiti con noi

Hanno Detto

Retroscena su Cristiano Ronaldo: «Mi misi le mani tra i capelli. Dissi ‘Ma che sta facendo!?»

Pubblicato

su

Cristiano Ronaldo

Uno degli allenatori di Cristiano Ronaldo ai tempi delle giovani dello Sporting ha raccontato un particolare aneddoto sul fuoriclasse portoghese

Leonel Pontes, allenatore di Cristiano Ronaldo ai tempi delle giovanili dello Sporting CP, ha raccontato questo aneddoto sul portoghese a Expresso.

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE SULLA JUVENTUS SU JUVENTUS NEWS 24

«A casa mia a Madeira ho una piccola moto e una volta ho chiesto a Cristiano: ‘Ci sai andare? Vuoi farti un giro?’. Lui mi risponde che la sa guidare e io gli do la moto. Quando ha accelerato, la ruota davanti si è alzata, ha fatto un’impennata di tre metri e con i piedi trascinati per terra. Io mi sono messo le mani tra i capelli e mi sono detto: ‘Ma che sta combinando?’. I momenti che sono trascorsi tra quando è scomparso e quando è tornato sono stati un calvario per me. Non mi dimenticherò mai di quello che è successo, Cristiano è stato irresponsabile, un incosciente. Quando me lo sono ritrovato davanti avevo il cuore in subbuglio. E lui…era tutto contento!».