Napoli, Diawara rigorista a sorpresa. Hamsik rimane indietro

© foto www.imagephotoagency.it

Rigore Diawara: il primo gol in carriera del centrocampista del Napoli porta con sé qualche dubbio sul rigorista. Perché proprio lui e non Hamsik o di nuovo Mertens?

Su rigore Diawara ha messo a segno il suo primo gol in carriera. Manchester City-Napoli sarà una gara da ricordare per il giovane centrocampista, mentre lascia qualche dubbio sulla gerarchia dei rigoristi del Napoli. Innanzitutto colpisce che Dries Mertens non abbia calciato di nuovo il penalty: ne aveva già tirato uno nel primo tempo ma lo aveva sbagliato, questa suona o come una bocciatura o come una mancanza di presa di responsabilità. Sarà comunque contento Diawara, che ha tirato un rigore quasi perfetto e ha sbloccato lo zero alla casella dei gol segnati nella sua pur corta carriera.

Niente Hamsik, dunque. Lo slovacco sembra ormai fuori dalla lista dei rigoristi del Napoli. Qualche anno fa i suoi errori lo detronizzarono dall’intoccabile ruolo di tiratore ufficiale dei penalty degli azzurri. Adesso ha davanti a sé Mertens e anche Jorginho e insigne, questi ultimi ambedue assenti al momento della battuta. Diawara è una scelta sorprendente ma che testimonia una grande freddezza da parte dell’ex bolognese, per niente impaurito dal contesto della Champions League e dell’Etihad Stadium.