Roma, i baby Frattesi e Marchizza al Sassuolo per 8 mln di euro

Edoardo Soleri
© foto www.imagephotoagency.it

Sempre molto caldo l’asse Roma-Sassuolo: in Emilia finiscono i baby Frattesi e Marchizza

La Roma continua la sua proficua relazione di mercato con il Sassuolo. In neroverde arrivano due pilastri della primavera di Alberto De Rossi: Davide Frattesi e Riccardo Marchizza. I due si trasferiscono in Emilia per 8 milioni di euro. I giallorossi hanno inserito un diritto di recompra molto simile a quello che ha permesso a Lorenzo Pellegrini di tornare nella capitale in quest’ultima sessione di mercato dopo due stagioni al Sassuolo. Proprio nei giorni scorsi la squadra emiliana aveva riscattato Federico Ricci per 4,5 milioni di euro, confermando il solido rapporto tra le due società.

Nello specifico Frattesi è stato valutato 5 milioni di euro e Marchizza 3, anche qualora la Roma non dovesse esercitare il controriscatto è prevista una clausola per cui il Sassuolo dovrà versare il 50% sulla futura vendita dei due calciatori. Frattesi è un centrocampista che a settembre compirà 18 anni, aveva cominciato la sua avventura calcistica nelle giovanili della Lazio prima di attraversare il Tevere nel 2014. Marchizza invece è un forte difensore centrale e su di lui c’era stato l’interessamento anche di altre squadre di serie A, tra cui il Cagliari. È reduce dal terzo posto al mondiale con la nazionale Under 20.