Roma, Garcia: «Barcellona stratosferico: partita ingiocabile» | PS

© foto www.imagephotoagency.it

Il tecnico dei giallorossi intervistato dopo il pesante ko contro il Barcellona

Ennesima figuraccia della Roma in Champions League. I giallorossi sono usciti sconfitti dalla sfida contro il Barcellona valida per la 5^ giornata. E nel post-partita, ai microfoni di Premium Sport, è stato Rudi Garcia ad analizzare il match. Ecco le sue dichiarazioni: «L’unica notizia buona della serata è stato il pareggio tra BATE Borisov e Bayer Leverkusen. Abbiamo affrontato una squadra stratosferica, non c’è altro da aggiungere: era una partita ingiocabile». 

TESTA AL BATE – «Ora il destino è nei nostri piedi: battendo il BATE Borisov in casa avremo il pass per gli ottavi di finale. Di sicuro non piace perdere così, ma il Barcellona ha dei campioni e anche se avessimo segnato per primi non sarebbe cambiato nulla. Se si poteva fare di più? Si, forse potevamo segnare prima e chiuderci meglio in difesa, ci abbiamo provato ma nonostante questo è successo ciò che è successo. Non ho niente da rimproverare ai ragazzi, sarebbe stato tutto inutile stasera. Qualcosa di positivo c’è: per la prossima avremo a disposizione De Rossi, Pjanic e Nainggolan».