Monchi ci crede: «Adesso la Roma può sognare»

monchi roma
© foto www.imagephotoagency.it

Barcellona e Roma di fronte nei quarti di finale di Champions League, ecco l’analisi del diesse giallorosso Monchi ai microfoni del Mundo Deportivo

Dopo aver superato lo Shakhtar agli ottavi, la Roma è attesa dal doppio confronto con il Barcellona nei quarti di finale di Champions League. Monchi, direttore sportivo, ha fatto il punto della situazione in casa giallorossa ai microfoni del Mundo Deportivo: «E’ una stagione difficile perché sono cambiati il tecnico, il direttore sportivo, Francesco Totti si è ritirato e dei calciatori importanti sono partiti. Ma adesso la Roma può sognare».

Continua l’ex diesse del Siviglia: «Anche se prima dobbiamo andare a Bologna, abbiamo tempo per preparare la sfida coi blaugrana. Ma sbagliamo a pensare che il Barcellona sia solo Massi. Ha delle capacità di decidere il match che nessun altro ha, bisogna cercare di arginare il gioco collettivo di una squadra che ha giocatori molto forto. Non so se la Roma ha il 20 o il 30 per cento di chances di passare al turno, ma una volta arrivati ai quarti di finale si può sognare».