Roma, Pellegrini pronto a firmare dopo l’Europeo

pellegrini italia roma
© foto www.imagephotoagency.it

Ai dettagli ormai l’operazione che riporta Lorenzo Pellegrini a Roma: Di Francesco riavrà il suo pupillo

Lorenzo Pellegrini sarà un nuovo giocatore della Roma. L’operazione è veramente giunta ai dettagli, già avvenuto lo scambio di documenti con il Sassuolo. Il giocatore potrà fare così ritorno alla casa madre dopo il prestito in Emilia e ritrovare Eusebio Di Francesco che proprio con la maglia dei neroverdi lo aveva lanciato nel grande calcio. L’ultimo atto che manca è la firma del calciatore che ora è impegnato con la Nazionale Under 21 per l’Europeo che si sta disputando in Polonia. Pellegrini spera che l’avventura con gli azzurrini possa prolungarsi il più a lungo possibile ma sa che una volta tornato a casa ad aspettarlo ci sarà il nuovo contratto che lo legherà alla squadra giallorossa.

La Roma ha definitivamente esercitato il diritto di recompra fissato a 10 milioni di euro in favore del Sassuolo. Da capire se saranno pagati tutti cash o sarà inserita qualche contropartita tecnica. In ogni caso Di Francesco avrà così il suo pupillo a centrocampo. L’allenatore punta forte su di lui come dimostra il via libera dato per la cessione di Paredes allo Zenit. In teoria nel 4-3-3 disegnato da Di Francesco potrebbe occupare il ruolo di vice Strootman come mezz’ala sinistra. La nuova Roma prende forma.