Sabatini a Nanchino: incontro con Zhang. Si parla di Ramires e di mercato

Iscriviti
sabatini roma
© foto www.imagephotoagency.it

Il dirigente dell’Inter e dello Jiangsu vola in Cina. Tanti gli argomenti: dal futuro di Capello al trasferimento di Ramires in Italia

Viaggio a Nanchino per Walter Sabatini. Il dirigente di Inter e Jiangsu incontrerà i vertici di Suning per fare il punto della situazione al termine della stagione sportiva cinese. Lo Jiangsu allenato da Capello ha raggiunto la salvezza e giocherà la penultima giornata in casa contro il Beijing Guoan. Il dirigente italiano parlerà con il patron di Suning prima di tutto del futuro del Jiangsu. Fabio Capello e il suo staff hanno un altro anno di contratto e salvo sorprese dovrebbero rimanere al timone dello Jiangsu. Anche Frederic Massara, ex Roma, responsabile tecnico del club cinese, dovrebbe essere confermato.

Sabatini farà il punto della situazione e parlerà di mercato affrontando la nuova limitazione di 5 giocatori extra-cinesi in rosa (3 al massimo in campo). WS poi affronterà il discorso relativo all’Inter. Ramires, ex centrocampista del Chelsea ora allo Jiangsu, pare destinato a volare in Italia. Spalletti ha chiesto rinforzi e il brasiliano dovrebbe occupare l’ultimo tassello da extracomunitario. Poi il dirigente dell’Inter ascolterà l’esito del Congresso del partito dalla bocca di Zhang per capire i margini di manovra per il mercato interista di gennaio. L’Inter vuole un difensore centrale e potrebbe ingaggiarlo con la formula del prestito con obbligo di riscatto.