Connettiti con noi

Bologna News

Sabatini: «Mourinho Roma terremoto che serviva, solo cose positive»

Pubblicato

su

Sabatini

Walter Sabatini parla dell’arrivo di Jose Mourinho sulla panchina della Roma: ecco le dichiarazioni del dirigente del Bologna

Walter Sabatini ha parlato in collegamento con Sky Sport.

MOURINHO ROMA – «Mourinho è il terremoto che serviva a Roma in questo momento, la società ha comunicato bene tutto e vedo solo cose positive dal suo arrivo a Roma». 

FRASI MAROTTA «La verità sta nel mezzo, l’allenatore conduce la squadra ma in campo ci vanno i giocatori. Appare un ragionamento banale. Io posso scegliere un allenatore a discapito dei calciatori solo se questo mi appare rivoluzionario e molto decisivo».

VIGNATO «Chi ha visto la partita contro la Fiorentina non può non apprezzare Vignato. Crea palle gol, ha servito tre assist e ha anche inseguito Vlahovic per 60 metri, anche questo lavoro rientra nella bellezza. Per Vignato vedo una carriera sfavillante, importantissima, ha una tecnica eccezionale e anche una forza nel campo. E’ stato bravo Bigon in questo. Sarà una sorpresa per tutto il calcio europeo. Resta ancora al Bologna? Vignato per l’indolenza di club italiani ed europei che fanno finta di non vedere. Guardate Bruno Fernandes: ora vince le partite da solo ma nessuno lo ha visto in Italia, nonostante sia stato tanti anni qui. Me compreso: Dario Rossi, mio osservatore e figlio di Delio, mi ha sempre consigliato di prenderlo quando giocava al Novara».

 

Advertisement