Connettiti con noi

Hanno Detto

Salernitana, ds Fabiani: «Lotito bel ricordo. Adesso voltiamo pagina»

Pubblicato

su

Fabiani

Angelo Fabiani, direttore sportivo della Salernitana, ha parlato a margine del sorteggio del calendario di Serie A 2021/22

Angelo Fabiani, direttore sportivo della Salernitana, ha parlato a margine del sorteggio del calendario di Serie A 2021/22. Le sue dichiarazioni ai microfoni di tuttomercatoweb.com.

SERIE A – «La cosa principale che dovevamo fare era risolvere il nodo della multiproprietà e lo abbiamo fatto. Lotito e Mezzaroma sono un bellissimo ricordo ma non possono operare più. Avrò un incontro con l’ad e vedremo quali sono i programmi, se sono in linea con le aspettative della piazza. Se ci sono convergenze, inizieremo a costruire una squadra operaia, con lo stesso spirito che l’anno scorso ci ha consentito di fare qualcosa di straordinario. Si riparte dopo 23 anni dalla Serie A, il mio augurio è che questi tifosi possano rimanerci vicini e serve programmare per capire cosa serve fare. Lunedì faremo tutte le valutazioni del caso».

TIFOSI – «Ci sono mancati tantissimo, è mancato il ritorno a casa dopo Pescara: i giocatori volevano gioire coi tifosi, sappiamo la piazza di Salerno quanto sappia trasmettere. Mi auguro che possa esserci una riapertura, magari con una carta del vaccinato. Vedo tanti assembramenti, li abbiamo visti in questi Europei e colgo l’occasione per ringraziare Mancini e i suoi ragazzi, che hanno rilanciato il Made in Italy».