Sarri-Chelsea, finalmente: allenatore a Stamford Bridge per firmare

sarri napoli
© foto www.imagephotoagency.it

La telenovela legata all’approdo di Maurizio Sarri al Chelsea volge al termine: ecco gli ultimi aggiornamenti

Il tira e molla tra Napoli e Sarri ha tenuto banco dal 20 maggio in poi. 2 mesi tra dichiarazioni non proprio pacifiche del presidente del club partenopeo, Aurelio De Laurentiis, la voglia di Roman Abramovich di farne il nuovo manager del Chelsea e l’attesa di Gianfranco Zola, pronto a condividere questa esperienza con il tecnico toscano. Il massimo dirigente azzurro ha fatto muro, inducendo i blues ad investire 65 milioni di euro per Jorginho e liberando così Maurizio dalla gabbia dorata in cui era rinchiuso.

Pochi giorni fa, Adl, nel corso della conferenza stampa di presentazione di mister Ancelotti, aveva dichiarato che i rispettivi avvocati stavano lavorando alacremente, carte alla mano. Così è stato, visto che la telenovela legata al futuro di Maurizio Sarri si è conclusa oggi. Stando a quanto appreso dalla redazione di Sky Sport, infatti, l’ex allenatore del Napoli è a Londra e in questi minuti sta firmando il suo nuovo contratto con il Chelsea. A Stamford Bridge è presente anche Gianfranco Zola, altrettanto impegnato nel mettere nero su bianco per poi cominciare questa nuova era in blues. Da Conte a Sarri, il Chelsea parla sempre italiano.