Sarri: «Gara impossibile, ma gli faremo girare i c…»

hamsik napoli empoli sarri real madrid
© foto www.imagephotoagency.it

Mister Maurizio Sarri è pronto per Napoli – Real Madrid, sfida in programma domani sera allo stadio San Paolo

E’ tempo di Napoli – Real Madrid, Sarri ne ha parlato così in conferenza stampa alla vigilia dell’ottavo di ritorno di Champions League: «Incontro con De Laurentiis? Siamo uniti per forza, c’è l’obiettivo comune di far bene. In mezz’ora, comunque, abbiamo parlato 28 minuti di cinema e 30 secondi di calcio. In linee generali, di cose futuribili. Real Madrid? La pressione sarà tutta sui nostri avversari, sono i campioni e i più ricchi. Saranno, sì, campioni del mondo, ma noi a Napoli abbiamo la tifoseria campione del mondo. E’ una gara praticamente impossibile, però gli faremo girare i c… Abbiamo il 3% di possibilità, ce le giocheremo. Affronteremo una squadra con qualità fisiche e tecniche impressionanti e dovremo giocare una partita caratterizzata da sacrificio e applicazione in fase difensiva. Nessuna tattica, però, può fermare il talento. Condizioni Mertens? Le valuteremo oggi, credo che sia stato un accenno di crampi. Dovrà essere una festa, però certe partite dovranno diventare un’abitudine e dovremo lavorare per far sì che diventi così. Rog? Domani sarà sottile il confine tra chi scenderà in campo e chi andrà in tribuna, valuterò tra stasera e domattina. Come gli faremo “girare le scatole”? Sono abituati a giocare i big match, in condizioni ambientali avverse. L’unica cosa che può intimorire è vedere negli occhi degli avversari la voglia di dare tutto».