Sarri-Napoli, sono ore decisive per il futuro del tecnico

Iscriviti
sarri
© foto www.imagephotoagency.it

Settimana chiave per capire se Maurizio Sarri sarà la guida tecnica del Napoli anche nel corso della stagione 2018/2019

Sarri è legato al Napoli da un contratto valido fino al 30 giugno 2020, con tanto di clausola rescissoria da 8 milioni di euro. Nelle scorse settimane sono venute fuori tante voci relative a ricchi club interessati al tecnico, i quali hanno tempo fino al 31 maggio per versare la somma nelle tasche di Aurelio De Laurentiis e regalarsi il calcio spettacolare dell’ex allenatore dell’Empoli. Mentre per la panchina del Napoli si fanno tanti nomi, dai top coach Carlo Ancelotti ed Antonio Conte, passando per le tentazioni straniere Unai Emery e Paulo Fonseca, o ancora ai prospettici Marco Giampaolo e Simone Inzaghi.

Sarà uno dei tormentoni dell’estate, ma la speranza delle parti è che tutto possa risolversi, in un senso o nell’altro, a breve termine. Nell’agenda del Napoli ci sono due eventi da cerchiare col rosso, uno mercoledì e l’altro giovedì. La prima potrebbe essere la data, come confermato dalla radio ufficiale azzurra, Kiss Kiss Napoli, del tanto atteso incontro tra Aurelio De Laurentiis e Maurizio Sarri. L’altra quella della cena sociale, che Sarri, incalzato nel post-partita di Sampdoria-Napoli, aveva lasciato intendere come indicativa in tal senso. Sarri-Napoli, il futuro è adesso.