Sousa: «Bernardeschi? Se c’è una clausola, si vuole vendere»

sousa fiorentina
© foto www.imagephotoagency.it

Le parole di Paulo Sousa, tecnico della Fiorentina, alla vigilia del match di campionato contro il Cagliari

Paulo Sousa, allenatore della Fiorentina, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della sfida contro il Cagliari: «Bernardeschi? Ogni società ha il suo modo di prendere le decisioni. Quando si mette una clausola, secondo me, si ha intenzione di vendere. La stagione? Crediamo sempre di vincere le partite, lavoriamo per questo, dobbiamo pensare di riuscirci. Il paragone con il Barcellona è diverso, la cultura influenza il risultato e le prestazioni. La squadra sta molto bene, ha lavorato molto bene durante la settimana, ed ora voglio vedere la stessa intensità vista nelle ultime partite, specie nella gara contro l’Atalanta. Chiesa, Bernardeschi e Saponara? Quando c’è l’occasione, possiamo vederli insieme. Lo abbiamo fatto già altre volte con interpreti diversi. Devo lavorare su quello che posso controllare. Il Cagliari? Ha cambiato molte volte la propria strategia. In trasferta gioca molto bene. Ranieri? Gli esoneri fanno parte del mestiere, ha vinto un trofeo importante e sono contento che ce l’abbia fatta».