Connettiti con noi

Europei

Spinazzola: «EURO 2020 un sogno. Io come Grosso? Speriamo»

Pubblicato

su

Leonardo Spinazzola, esterno di Roma e Italia, ha parlato di EURO 2020 sui canali social della Nazionale azzurra: le dichiarazioni

Leonardo Spinazzola, esterno di Roma e Italia, ha parlato di EURO 2020 sui canali social della Nazionale azzurra. Le dichiarazioni.

IDOLO DA PICCOLO – «Ho iniziato a vedere le cassette di Ronaldo e tifavo Inter, poi Rui Costa e tifavo Milan. Ho sempre ammirato i giocatori di fantasia».

PRIMA CONVOCAZIONE – «Ero emozionato, agitato e felice».

CHIELLINI – «Ho sempre cercato di imparare da Chiellini, in particolare come difendere».

INSIGNE – «L’intesa va bene, quando giochi con giocatori di grande qualità ti trovi sempre bene».

COME GROSSO NEL 2006 – «Speriamo, anche se non saprò cosa vuol dire segnare in semifinale e l’ultimo rigore della finale, spero di vincere l’Europeo».

ESORDIO ALL’OLIMPICO – «Sarà un’emozione bellissima ritrovare tantissime persone che tiferanno Italia. L’Europeo è un sogno di tutti. Giocare in Nazionale è il sogno di ogni bambino, non vedo l’ora di iniziare questa bellissima esperienza».

Advertisement