Torino, Ventura: “Manca ancora cattiveria, ma…”

© foto www.imagephotoagency.it

TORINO GIAMPIERO VENTURA – Dopo il pareggio contro la Sampdoria per 1-1, è intervenuto ai microfoni dei media Giampiero Ventura, allenatore del Torino, il quale ha commentato il risultato finale nel “suo” stadio di Marassi. Queste le parole del tecnico dei granata, il quale si dice soddisfatto del pareggio, nonostante manchi ancora un pizzico di cattiveria e concretezza alla sua formazione:

“Sono contento della prestazione, meno del risultato, anche se la Sampdoria non è certo un avversario semplice ed abbia meritato il pareggio. Non siamo una squadra che sale di tono negli ultimi minuti di gara e punta alla bagarre, abbiamo un po’ sofferto questo loro atteggiamento, ma non abbiamo demeritato nell’arco della gara, producendo svariate occasioni da gol. Dobbiamo migliorare sotto questo aspetto, la Serie A non ti permette di concedere niente all’avversario, altrimenti paghi sempre dazio. Dobbiamo capire bene la nostra identità ed oggi abbiamo capito che siamo una squadra che è stata in grado di tenere testa ad una Sampdoria di grande qualità, sostanza e forza fisica“.