Connettiti con noi

News

Udinese, Gotti: «Stiamo crescendo. Futuro De Paul? Deciderà col club»

Redazione

Pubblicato

su

Gotti

Luca Gotti, allenatore dell’Udinese, ha parlato ai microfoni di DAZN al termine del match contro il Genoa: le sue dichiarazioni

Luca Gotti, allenatore dell’Udinese, ha parlato ai microfoni di DAZN al termine del match contro il Genoa.

PRESTAZIONE – «I primi dieci minuti non mi erano dispiaciuti fino alla prodezza di Pandev. In un minuto e mezzo nel recupero abbiamo concesso due occasioni: probabilmente io ho sottovalutato la stanchezza di qualche giocatore mio. Nel primo tempo abbiamo corso abbastanza per rincorrere il risultato, poi abbiamo avuto le nostre occasioni. Avevo la sensazione che potevamo puntare a qualcosa di importante. Poi quel minuto e mezzo mi lascia un po’ di amarezza».

CONFRONTO CON IL GIRONE D’ANDATA – «Non è cambiato molto. L’Udinese ha avuto una debacle nel numero di giocatori nelle prime partite. Poi la parte ascendente, siamo andati nelle secche in cui abbiamo raccolto meno di quanto meritavamo. Adesso stiamo raccogliendo quello che meritiamo di raccogliere».

CRESCITA DELLA SQUADRA – «Questa squadra ha diversi giocatori di qualità, diversi giovani che sono il futuro: dipenderà molto da quello che deciderà il club in merito ai giocatori importanti».

DE PAUL – «È qui già da 5 anni. Ogni volta riabbassa la testa e riparte. Con il club decideranno la strategia migliore. De Paul ha una forza enorme: ad ogni sessione di mercato si parla che lui possa andare via, in Nazionale è con grandi giocatori. E lui è qui, sempre più forte di prima. Parallelamente alla crescita del giocatore, io ho potuto apprezzare la crescita della persona. Questa leadership trasmette grande positività al gruppo, le trasmette prima come persona che come calciatore. Produce una sorta di effetto alone che conquista tutti».

Advertisement