Connettiti con noi

Ultimissime

Ultime Notizie Serie A: la UEFA contro la Superlega con Juventus, Milan e Inter

Pubblicato

su

Tutte le ultime notizie più importanti del giorno in Serie A e nel mondo, aggiornate ora dopo ora dalla Redazione di Calcio News 24


Ore 23.30 – Gli aggiornamenti sulla Superlega Europea – Dichiarazioni, comunicati ufficiali e ultime notizie sul nuovo progetto avvallato da dodici top club internazionali. LO SCENARIO

Ore 22.45 – Inter, parla Conte – L’allenatore nerazzurro ha commentato il pareggio ottenuto in casa del Napoli. LE SUE DICHIARAZIONI

Ore 21.30 – Volata Champions in Serie A – Il calendario delle big italiane a confronto: chi la spunterà alla fine della stagione? TUTTE LE PARTITE

Ore 19.22 – «Fermeremo questo progetto cinico» – Con un comunicato congiunto, la UEFA insieme alle maggiori federazioni europee ha condannato la creazione di una Superlega (che vedrebbe la partecipazione di Juventus, Milan e Inter) minacciando ritorsioni sportivi e legali. IL COMUNICATO

Ore 18.55 – Filippo Inzaghi, tecnico del Benevento, ha parlato nel post partita del match contro la Lazio:  «Io parto dai numeri e penso che abbiamo fatto una grande gara. Lo dicono i 16 tiri a 12. Poi ci sta rischiare facendo questo tipo di partita, visto gli attaccanti che ha la Lazio. Comunque penso che giocando così ci salveremo sicuro. Abbiamo creato tanto e questa prestazione deve darci slancio». LE SUE PAROLE

Ore 18.22 – Momento difficile per lo Spezia – Il tecnico dello Spezia Vincenzo Italiano ha parlato ai microfoni di DAZN dopo la sconfitta sul campo del Bologna: «La squadra a 30 giorni dalla fine del campionato deve solo cercare di non affrontare partite con questo atteggiamento. Abbiamo regalato due gol. Mancano sette giornate, dobbiamo essere diversi. Troppi errori. Dobbiamo preparare al meglio tutte le alternative per l’Inter. In questo momento l’unica cosa che conta è sbagliare il meno possibile».

Ore 18.02 – Gioia in casa Bologna – Emilio De Leo, collaboratore tattico di Sinisa Mihajlovic ha parlato ai microfoni di DAZN dopo la vittoria sullo Spezia: «Il mister ci aveva chiesto di essere più pratici. Più concreti. Abbiamo rischiato poco e poi l’abbiamo gestita bene. Noi abbiamo una squadra di grande qualità, di giovani che stanno crescendo benissimo. Siamo contenti che oggi oltre ai tre punti abbiamo segnato tanto».

Ore 17.43 – L’analisi di Pirlo – Andrea Pirlo parla ai microfoni di Sky Sport dopo Atalanta-Juve. Di seguito riportate le sue dichiarazioni: «Buona partita contro una squadra forte. Gli episodi sono andati a loro favore, ma la partita era stata interpretata bene con aggressività. Dispiace perché potevamo prenderci un punto». LE SUE PAROLE

Ore 17.34 – Gasperini è felice –  Gian Piero Gasperini parla ai microfoni di Sky Sport dopo Atalanta-Juve. Di seguito riportate le sue dichiarazioni: «In Coppa Italia sarà un’altra sfida. Aver vinto oggi significa che possiamo battere la Juventus. Non posso che fare i complimenti a questa squadra, abbiamo battuto una Juve forte che non era in difficoltà ma è forte. Aver vinto a fatica, ma tutto sommato in modo giustificato, ci dà grande forza». LE SUE PAROLE

Ore 17.12 – Lazio vittoriosa – Massimiliano Farris, vice tecnico della Lazio, ha parlato nel post partita del match contro il Benevento. Le sue dichiarazioni Sky Sport: «Abbiamo fatto 35 minuti eccezionali e dovevamo chiudere la partita prima. Anche se stavamo 3-1 dovevamo fare altri due gol. Nella ripresa abbiamo abbassato la guardia e questo ci serve da insegnamento per chiudere prima la partita». LE SUE PAROLE

Ore 14.55 – Paratici sul momento della Juventus – Fabio Paratici ha parlato a Sky Sport prima di Atalanta Juve: «Ronaldo ha giocato tantissime partite, doveva avere una gestione diversa anche in Nazionale. Si è allenato questa settimana, ieri si è sentito un po’ carico ai flessori quindi, metterlo a rischio per una partita, si è deciso di comune accordo di lasciarlo a riposo». LE SUE PAROLE

Ore 14.37 – Il rammarico di Ballardini – Davide Ballardini rammaricato per la sconfitta ma contento per la prestazione dei suoi. Ecco le dichiarazioni a Dazn del tecnico del Genoa dopo il match contro il Milan: «Siamo tutti dispiaciuti ma abbiamo fatto una bella partita e per fare i punti servono queste partite, siamo fieri. Era da un po’ che non facevamo una partita così, ci teniamo la partita fatta, trasformeremo il dispiacere nel fare meglio alla prossima. Marroccu ha detto che rimango al 100%? Non è vero perché prima il Genoa deve finire al meglio questa stagione, poi se ne parlerà».

Ore 14.35 – Pioli sulla vittoria – Stefano Piolicommenta nel post partita di Milan-Genoa ai microfoni di Dazn la prestazione della sua squadra. Ecco le dichiarazioni del tecnico rossonero: «Abbiamo un obiettivo importante e sappiamo che queste partite sono molto difficile. Abbiamo sprecato troppo, potevamo chiuderla già nel primo tempo. L’importante è aver messo in campo lo spirito giusto». LE SUE PAROLE

Ore 12.13 – Marroccu su Strootman –Francesco Marroccu, direttore sportivo del Genoa, ha parlato ai microfoni di DAZN prima del match contro il Milan: «Strootman è un campione, sarebbe un grande colpo se potesse rimanere da noi un’altra stagione. È una situazione complessa e prematura, parleremo con il Marsiglia con il quale abbiamo ottimi rapporti. Ballardini rimane al 100%».

Ore 12.00 – Massara sui rinnovi – Frederic Massara, direttore sportivo del Milan, ha parlato ai microfoni di DAZN prima del match contro il Genoa: «Per Ibra siamo fiduciosi di poter definire in via imminente un accordo con lui, per gli altri non ci sono novità ma siamo sereni perché la società ha fatto la sua parte, ha composto cifre importanti, confidiamo che possano portare a un buon esito per gli accordi».

Ore 09.45 – DAZN, Superlega anti Champions: appoggio da Juve, Milan e Inter – Come rivela il Corriere dello Sport, il magnate Blavatnik, proprietario di DAZN, sarebbe pronto a formare una Superlega europea contrapposta alla Champions League: avrebbero dato la loro adesione Juve, Inter, Milan e forse la Roma. L’appoggio dunque delle big per i diritti tv si spiegherebbe in questo modo.

Ore 09.15 – Caso tamponi Lazio: mercoledì test del DNA a Immobile e Strakosha – Il caso tamponi non è affatto concluso e continua ancora ad impegnare la Lazio. Infatti, come riportato da La Gazzetta dello Sport, nella giornata di mercoledì verrà effettuato un test del DNA per Ciro Immobile e Thomas Strakosha dai periti della Procura della Repubblica di Avellino.

Ore 09.00 – Fiorentina, summit tra Commisso e la squadra: la B è a 5 punti – Il Corriere dello Sport riporta la notizia della serrata viola, a partire da stamattina. In mattinata la squadra, i dirigenti e il presidente Commisso si incontreranno per risollevare le sorti della viola dopo un ennesimo finale di stagione da dimenticare.

Ore 08.30 – Infortunio Ronaldo, il dubbio della Juventus: retroscena pre Atalanta – Come annunciato in conferenza da Pirlo Cristiano Ronaldo sarà out in Atalanta-Juve per un problema al flessore. Su Gazzetta si parla del problema accusato in settimana dal portoghese. I DETTAGLI

Ore 08.10 – Napoli, aria di conferma? Cena tra Gattuso e Aurelio De Laurentiis – Il numero uno partenopeo si sarebbe fermato anche a cena e si sarebbe intrattenuto con Gattuso: segnali di distensione verso la fine della stagione. Semplice rapporto cordiale o possibile apertura per una clamorosa conferma, dopo le diatribe degli ultimi mesi?

Advertisement