Zaza l’indisciplinato: Marcelino lo sostituisce e lui non gli dà la mano – VIDEO

torino Zaza Valencia
© foto www.imagephotoagency.it

Il Valencia vince sul Leganes ma Zaza non segna: fa rumore la mancata stretta di mano a Marcelino nel finale

Il Valencia vola, Zaza fa discutere. Dopo l’ottimo avvio stagionale con i’pipistrelli’ (9 reti in 11 gare), l’attaccante italiano oggi non è andato a segno nella gara vinta per 3-0 sul Leganes. In campo per 78 minuti, l’ex giocatore della Juventus, al momento della sostituzione, non ha dato la mano all’allenatore Marcelino.

Marcelino, nel post partita, ha poi ridimensionato la cosa: «Zaza è integrato ed è rispettoso dei suoi compagni e del corpo tecnico. Siamo contenti del suo atteggiamento. Voleva giocare 90 minuti, si è arrabbiato, ma ho parlato con lui normalmente. Il rapporto è magnifico». Proprio oggi Zaza ha ottenuto la convocazione in Nazionale da parte del ct Ventura dopo un anno di assenza.