Var, Infantino apre all’utilizzo ai Mondiali: «Bisogna fare un passo avanti…»

var
© foto www.imagephotoagency.it

Il presidente Fifa, Gianni Infantino, ha parlato di un possibile utilizzo del Var ai prossimi Mondiali

Dopo Serie A, Bundesliga e, dal 2019, in Liga, l’ausilio arbitrale del Var potrebbe essere utilizzato anche in occasione dei Mondiali di Russia 2018. Ad aprire al suo utilizzo nella prossima competizione mondiale è il presidente della Fifa, Gianni Infantino. «Quando ti giochi la qualificazione per il Mondiale e la partita si decide per un importante errore di interpretazione dell’arbitro, che può succedere perché gli arbitri sono essere umani e sbagliano come tutti, credo allora che sia arrivato il momento di intervenire» ha dichiarato Infantino in riferimento alla rete di Panama segnata con un braccio contro la Costarica.

Il numero uno della Fifa ha anche aggiunto: «Se il mondo intero vede un errore in pochi secondi e l’unico a non vederlo è l’arbitro, non perché non vuole ma perché non può, e c’è il modo di rimediare, allora bisogna fare un passo avanti. L’obiettivo del Var non è correggere i piccoli dettagli ma i grandi errori». Così, Russia 2018 sarà il primo Mondiale con l’utilizzo del Var?