Connettiti con noi

Hanno Detto

Verona, Zaccagni: «Felice per la doppietta. Sconfitta? Pensiamo all’Inter»

Pubblicato

su

calciomercato serie a

Mattia Zaccagni, centrocampista del Verona, ha parlato al termine del match perso contro il Sassuolo: le sue parole

Mattia Zaccagni, centrocampista del Verona, ha parlato al termine del match perso contro il Sassuolo. Le sue dichiarazioni in conferenza stampa.

APPLAUSO FINALE – «Tutto il Bentegodi ha riconosciuto l’impegno e la qualità della prestazione della squadra. Tornare a giocare con il pubblico è stata un’emozione immensa, sicuramente ci ha motivati, ci ha dato quella carica in più. Personalmente a dieci minuti dalla fine ho sentito qualche crampo: credo che senza il supporto del ‘Bentegodi’ non sarei riuscito a segnare il secondo gol e a terminare la gara».

DOPPIETTA – «Sono contento per i due gol. Per quanto riguarda la partita, invece, abbiamo giocato in 10 per più di metà gara e questo senza dubbio non ci ha aiutati. Peccato per il risultato, ma la prestazione rimane. Conosciamo le nostre qualità e la nostra forza, sicuramente sono grande stimolo per preparare al meglio la sfida di venerdì prossimo contro l’Inter».

RAMMARICO – «Sicuramente, potevamo anche concedere meno, due gol dei tre subiti erano evitabili. Dobbiamo essere più concreti, più cattivi sotto porta perché le occasioni per pareggiare le abbiamo avute, è stata una prestazione da Hellas».

BOATO DEI TIFOSI – «Mi era mancato, è stata un’emozione incredibile. E’ bellissimo avere di nuovo vicino i nostri tifosi».