Non solo Torreira o Suarez, il Napoli punta pure Vietto

© foto www.imagephotoagency.it

Il Napoli pensa al calciomercato in entrata: Luciano Vietto e Lucas Torreira sono due affari che coinvolgono la Sampdoria, mentre Denis Suarez è una vecchia novità

Luciano Vietto è uno dei nomi per il calciomercato del Napoli, che annovera pure Lucas Torreira e Denis Suarez. Le trattative dei partenopei potrebbero legarsi a doppio nodo con quelle della Sampdoria, dato che i blucerchiati si sono messi di recente sulle tracce dello stesso Vietto. Con il Napoli andrà portato avanti l’affare Torreira: il centrocampista sudamericano è un chiodo fisso di Cristiano Giuntoli, direttore sportivo dei campani. Torreira ha solamente ventidue anni, ha esperienza da vendere e potrebbe esser preso per una cifra vicina ai trenta milioni di euro. I presupposti per andare a nozze con la Sampdoria ci sono tutti, anche perché la squadra di Massimo Ferrero sarà costretta ancora una volta a una diaspora di talenti in estate. Chissà che nell’affare Torreira non rientri qualche discorso inerente a Vietto, con gli azzurri intenti a sorpassare il Doria.

Per Vietto Napoli o Sampdoria? Azzurri avanti

Vietto è un attaccante argentino di proprietà dell’Atletico Madrid, anche se i colchoneros lo hanno girato in prestito al Valencia a gennaio. Ha venticinque anni da compiere e può giocare come esterno o seconda punta, ma in passato ha fatto spesso il centravanti. Non gioca regolarmente da un po’ di tempo, quindi il Napoli dovrebbe sperare nel Valencia, in modo tale che il giocatore non si arrugginisca. Stando a Il Corriere dello Sport il Napoli si è interessato ma non sembra voler tentare un’offensiva già adesso, rimarrà guardingo sul mercato e sfrutterà l’occasione più propizia. Oltre all’argentino dell’Atletico Madrid c’è un altro nome dal calcio spagnolo in arrivo, si tratta di una vecchia conoscenza. Denis Suarez del Barcellona è un pallino di Giuntoli e ritorna nelle fantasie del ds napoletano. Potrebbe essere lui il colpo per completare le fasce offensive, per ora è in cima alle gerarchie di mercato anche se il Barcellona sarà un osso duro da convincere.