Vlahovic a scuola da Pioli: pronto lo stage con la Fiorentina

Iscriviti
Pioli Fiorentina
© foto www.imagephotoagency.it

La Fiorentina, nel corso della gestione Corvino, ci ha abituati a puntare sui giovani calciatori, com’è accaduto con il serbo Dusan Vlahovic

Le “pianticelle viola”, così il direttore generale della Fiorentina, Pantaleo Corvino, ama definire i giovani talenti che la squadra toscana accoglie e fa crescere in casa. Una filosofia societaria che, spesso e volentieri, ha permesso ai gigliati di trovarsi in casa ottimi giocatori, o, nella migliore delle ipotesi, campioni in erba. Stefano Pioli si augura che accada così anche con il 17enne serbo Dusan Vlahovic.

Sul Corriere dello Sport si legge che l’arrivo del calciatore, acquistato in estate per 1,5 milioni di euro in accoppiata con Milenkovic, a Firenze è slittato per motivi extra calcistici. La società viola aveva pianificato da tempo uno stage che, presumibilmente, inizierà la prossima settimana. Il giovane calciatore è atteso a Firenze, al massimo, nel weekend e avrà l’onere e l’onore di lavorare per qualche giorno con mister Stefano Pioli. Una sorta di stage calcistico per testarne da vicino le qualità, in vista del tesseramento che avverrà soltanto la prossima estate a casa del suo status di extracomunitario. Nel frattempo, Vlahovic, da buon studente, si è portato avanti con il lavoro: lingua italiana e video della Fiorentina e della nostra Serie A.