Milan, dalla Spagna: «No dell’Uefa al FPF, rischia l’esclusione dalle coppe»

Iscriviti
han li yonghong li fassone milan
© foto www.imagephotoagency.it

Clamorosa indiscrezione di Marca, il Milan rischia l’esclusione dalle coppe europee: secondo il quotidiano spagnolo, l’UEFA non è convinto dal progetto presentato da Marco Fassone per il voluntary agreement

Il progetto sportivo fatica a decollare, con un settimo posto che mette Vincenzo Montella a rischio esonero, ma dalla Spagna arrivano aggiornamenti ulteriormente peggiori per il Milan. Infatti, secondo quanto riporta il quotidiano spagnolo Marca, il planning presentato dall’amministratore delegato Marco Fassone per il voluntary agreement non ha convinto il collegio Uefa presieduto da Aleksandre Ceferin.

Secondo il giornale spagnolo, potrebbero scattare pesanti sanzioni per il club meneghino e non è da escludere l’esclusione dalle coppe europee. I movimenti di mercato estivi avevano già suonato l’allarme presso la Uefa, operazioni svolte al di fuori delle norme previste dal Financial Fair Play. In particolare, gli investimenti sul mercato sarebbero stati effettuati sulla base dei successi sportivi, con la partecipazione alla prossima edizione di Champions come garanzia. Attesi aggiornamenti nelle prossime ore.