Connettiti con noi

Atalanta News

Young Boys, Wagner: «Avversario forte, non è stato il risultato che volevamo»

Pubblicato

su

Le dichiarazioni del tecnico dello Young Boys Wagner dopo la sconfitta contro l’Atalanta. La sua analisi

Il tecnico dello Young Boys Wagner, in conferenza stampa, ha commentato il ko con l’Atalanta. Le parole riprese da TMW:

SCONFITTA – «Chiaramente non abbiamo avuto fortuna, non è stata la partita che ci aspettavamo, è stato un avversario molto forte. Ci dispiace molto per come è andata, ma sono fiero della mia squadra, di come hanno giocato i ragazzi, sono solidale nei loro confronti. Abbiamo lottato sul campo dal punto di vista difensivo sono stati davvero forti, in alcuni momenti avrei preferito facessero diversamente, ma quando giochi contro una squadra così tutto deve funzionare al 100%. Noi abbiamo funzionato al 98%, lo accettiamo, però impareremo da questa sconfitta».

CONFRONTO UNITED-ATALANTA – «Penso che siano difficile compararle, contro il Manchester United abbiamo giocato per 60 minuti in superiorità numerica, per via degli automatismi che abbiamo l’Atalanta è stata una squadra davvero forte, anche lo United ha degli ottimi giocatori. Questa forse è la differenza fra le due squadre, l’Atalanta non ha ancora tanti automatismi, oggi per noi ha contato. È comunque un’ottima squadra. Questa è la nostra fase a gironi, dobbiamo dare il meglio anche se è difficile. Dal punto di vista difensivo dovevo chiudere degli spazi, le sostituzioni era per avere energie fresche, quando eravamo 0-0 dovevamo difendere. Abbiamo avuto modo di giocare negli spazi liberi dell’Atalanta, ma loro hanno difeso molto bene».