Allegri e lo Scudetto: «Domani deve succedere»

Max Allegri
© foto MP

Massimiliano Allegri, alla guida della Juventus in lizza per la conquista del Triplete, dosa gli entusiasmi e pesa le parole

Difficile arrivare fino in fondo in Serie A, Coppa Italia e Champions League, altrettanto parlarne quando è già scoppiata la mania Triplete in casa Juventus. Allegri lo fa, e anche bene, in conferenza stampa: «Festeggiamenti per lo Scudetto? Domani deve succedere. La vittoria della Coppa Italia ci ha dato grande forza in vista della sfida contro il Crotone. Ci siamo allenati ottimamente, domani sono convinto che faremo una grande prestazione. Non pensiamo agli altri ma soltanto a noi stessi: il Crotone sta attraversando un momento molto positivo e sarà una sfida difficile. Dovremo mettere in campo serenità, semplicità e cattiveria. Domani, inoltre, ci attendiamo un grande pubblico perchè si tratta della partita decisiva. Ci sono stati tanti passaggi chiave in cui la squadra ha risposto con carattere: ora è arrivato il momento di raccogliere i frutti. Non posso che dirmi contento della crescita del gruppo e del bellissimo periodo che stiamo vivendo, inoltre è stato fisiologico aver tirato un po’ il fiato. Formazione anti-Crotone? Khedira è aggregato ma non giocherà, Dybala, invece, sta bene. In difesa: Dani Alves, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro. A centrocampo, poi, giocherà Claudio Marchisio».

Condividi