Napoli – Defrel a gennaio? Carnevali: «Nessuna richiesta ufficiale»

41
napoli - defrel
© foto www.imagephotoagency.it

Napoli – Defrel, trasferimento già a gennaio? L’attaccante del Sassuolo fa gola a Maurizio Sarri ed il suo agente Pocetta non ha chiuso le porte ad un possibile accordo per la finestra di riparazione

NAPOLI DEFREL, 30 NOVEMBRE – Il dirigente del Sassuolo, Giovanni Carnevali, è stato intercettato dai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli, commentando lo stadio dell’arte della trattativa che porterebbe l’attaccante francese in Campania: «Defrel è uno dei 4 stranieri che abbiamo in rosa. Il Sassuolo, per politica interna, punta su giovani stranieri di qualità. Non vogliamo cederlo, a maggior ragione a gennaio. Non ci è pervenuta alcuna richiesta ufficiale da parte del Napoli, inoltre. Piace, così come piace a club di Liga e Premier League».

Napoli – Defrel, affare possibile già a gennaio? L’attaccante francese del Sassuolo ieri ha siglato la rete del definitivo 1-1 del San Paolo e non è un mistero che sia sulla lista di Maurizio Sarri in vista del mercato di riparazione. I partenopei sono alla ricerca di un centravanti per completare il reparto in attesa del ritorno di Arek Milik e l’ex Cesena rappresenta una valida alternativa a Pavoletti. Ecco l’analisi dell’agente Giampiero Pocetta a Radio Kiss Kiss Napoli.
LE PAROLE DI POCETTA«Il gol di ieri al San Paolo rappresenta un bel biglietto da visita per le sue caratteristiche, non sono sorpreso perché si tratta di un calciatore straordinario. Il Napoli gioca un bel calcio, il migliore in Serie A anche se a volte rischi di guardarsi troppo allo specchio. Le cose nel calcio cambiano giorno dopo giorno: ci sono tanti club sulle tracce di Defrel, anche estere. Vedremo cosa accadrà durante la sosta natalizia, la scelta spetta al Sassuolo. La piazza di Napoli è ovviamente appetibile, con un pubblico ed una storia eccezionali».

Condividi