«3 giugno, godo ancora!», striscione dei tifosi del Napoli per la Juve

tifosa juventus cardiff
© foto Facebook - Ultras E Gradinate

Napoli-Juventus, questa sera la grande sfida del campionato di Serie A. E i tifosi campani ricordano la sconfitta di Cardiff ai bianconeri…

E’ il grande giorno di Napoli-Juventus. Questa sera, ore 20.45, le formazioni di Maurizio Sarri e Massimiliano Allegri si affronteranno al San Paolo. E’ il secondo anticipo della quindicesima giornata di Serie A, che verrà aperta ufficialmente alle ore 18 dalla sfida dell’Olimpico tra Roma-Spal. Vigilia scoppiettante quella del big match tra la prima e la terza del campionato, come di consueto accade in una sfida così iconica tra Napoli e Juventus. Dopo sei anni di Scudetti consecutivi, infatti, i campani vogliono terminare qui il ciclo di vittorie bianconere in Italia.

Ieri i due allenatori si son prestati alle consuete conferenze stampa di rito, tra frecciatine velate e il rispetto di una conoscenza, quella tra Sarri e Allegri, che è iniziata nel 2003. Intanto, come di consueto, i tifosi del Napoli hanno riservato una calda accoglienza alla Juventus nel giorno della vigilia. Fuori dall’albergo in cui sono ospitati i bianconeri, infatti, vi erano tanti tifosi azzurri e non sono mancati gli sfottò in direzione dei calciatori bianconeri. Come riportato da Il Mattino, inoltre, è spiccato su tutti uno striscione con scritto: «3 giugno, godo ancora» in riferimento alla sconfitta della Juve in finale di Champions League a Cardiff contro il Real Madrid. In attesa di centrare una vittoria dal sapore storico, insomma, si ricorda al nemico le più cocenti sconfitte.