Connettiti con noi

Calcio Estero

Ajax, Onana positivo all’anti-doping: la UEFA lo sospende per un anno

Pubblicato

su

Onana Barcellona

Il portiere dell’Ajax Andre Onana è stato sospeso per un anno dalla UEFA per esser risultato positivo al test anti-doping

L’Ajax perde il suo portiere per un anno. Andre Onana infatti, come comunicato dallo stesso club olandese con una nota ufficiale, è stato sospeso dalla UEFA per 12 mesi per esser risultato positivo a un controllo anti-doping.

«L’organo disciplinare della Federcalcio europea UEFA ha imposto una sospensione di 12 mesi ad Andre Onana per l’accertamento di una violazione del doping. Dopo un controllo “fuori concorso” il 30 ottobre dello scorso anno, è stata riscontrata la presenza del Furosemide nelle urine del calciatore. La sospensione è effettiva da oggi e si applica a tutte le attività calcistiche, sia nazionali che internazionali. Onana ha commesso un errore sul prodotto, prendendo erroneamente la medicina della moglie, che alla fine ha portato a questa misura presa dalla UEFA nei confronti del portiere. Onana e l’Ajax presenteranno ricorso contro la decisione alla Corte di Arbitrato per lo Sport (CAS)».

Advertisement