Alisson sul futuro: «Interesse del Real? Fa molto piacere»

alisson brasile
© foto www.imagephotoagency.it

Il portiere brasiliano ha elogiato anche il club giallorosso: «Ha una struttura ottima per lavorare, ti garantisce il meglio per la nostra professione»

Testa e concentrazione alla Roma ma con un occhio a Madrid. I grandi club d’Europa sono sulle tracce di Alisson, il quale, grazie ad una lunga intervista a Globoesporte torna a parlare di mercato: «L’interesse del Real Madrid nei miei confronti mi fa piacere, non posso negarlo. Sono soddisfazioni che fanno parte della nostra carriera. Sono molto contento quando qualche club o qualche giornalista parla bene di me, vuol dire che sto lavorando bene, che mi seguono, immagina quando lo fa un club come il Real Madrid, ma io ora sono concentrato sulla Roma».

Il portiere giallorosso non si sbilancia e ammette: «E’ logico che ho anche io i miei obiettivi personali e i miei sogni professionali, ma sono molto concentrato sul presente. Roma è una bellissima città per vivere. Il club ha una struttura ottima per lavorare, ti garantisce il meglio per la nostra professione. Io qui mi sento molto bene, sono felice con il momento che sto vivendo e cerco di pensare ad oggi più che al futuro. Sono sicuro che accadranno grandi cose nella mia vita, e che Dio ha preparato il meglio per me, ma cerco di lasciare tutto nelle sue mani». 

Futuro prossimo che lo vedrà incrociare i guantoni con l’incubo Messi. L’urna di Nyon infatti ha stabilito che uno dei quarti di finale di Champions League sarà Barcellona-Roma. Sul sorteggio Alisson dice: «Siamo uno dei club meno favoriti a passare il turno e conquistare il trofeo. In ogni caso, stiamo facendo molto bene e siamo molto concentrati. Abbiamo una squadra buona, che sa bene dove vuole arrivare e che lotterà per raggiungere gli obiettivi»